(Photo by Shaun Botterill/Getty Images)

Oggi l’International Football Association Board (IFAB), organo indipendente che monitora il regolamento del calcio internazionale, si riunirà a Doha per l’assemblea annuale numero 136. Si discuterà della modifica del fuorigioco e della relativa introduzione di un sistema semi-automatico di rilevazione della posizione di off-side.

Inoltre l’organo garante delle regole del calcio approverà l’aumento definitivo da tre a cinque cambi. Una norma introdotta in tempo di pandemia, che finora era soltanto discrezionale, usata da quasi tutti i grandi tornei fatta eccezione per la Premier.

Nel mese di marzo 2021, la stessa IFAB aveva approvato una prima deroga, estendo la norma fino ai Mondiale in Qatar 2022. Ora è pronta a diventare la normalità, anche alla luce del sempre più fitto calendario del calcio internazionale.

L’Ifab discuterà anche di una sostituzione supplementare nel caso in cui un calciatore sia costretto a uscire dal campo dopo un colpo alla testa.

Come sottolinea la Gazzetta dello Sport, si parlerà anche di Var “light”, cioè meno costosa, per tornei con meno disponibilità economiche.

Tutta la Serie A TIM, la Serie BKT, il calcio internazionale e molto altro sport. 29.99 euro/mese. Attiva ora. Disdici quando vuoi

PrecedenteTop e Flop delle prime gare di Nation League
SuccessivoLiverpool, colpo Nunez: le cifre ufficiali