La nuova Italia piace in tv: 6,4 milioni di spettatori

L’Italia prosegue con la fase a gironi della nuova edizione di Nations League. Nella serata di ieri, la Nazionale guidata da Roberto Mancini ha ottenuto un successo per 2-1 ai…

Ranking FIFA ufficiale
(Foto: Marco Luzzani/Getty Images)

L’Italia prosegue con la fase a gironi della nuova edizione di Nations League. Nella serata di ieri, la Nazionale guidata da Roberto Mancini ha ottenuto un successo per 2-1 ai danni dell’Ungheria, portandosi al primo posto del girone davanti ai ragazzi di Marco Rossi, con Germania e Inghilterra che seguono rispettivamente al terzo e al quarto posto.

Una sfida ben giocata da parte degli Azzurri, che avrebbero potuto chiudere con un risultato più rotondo rispetto a quello maturato. L’incontro si è sbloccato grazie a una rete di Barella – con un bel tiro da fuori – mentre il raddoppio porta la firma di Lorenzo Pellegrini, sempre nel primo tempo.

[cfDaznAlmanaccoCalcioPlayer]

Nella ripresa un autogol di Mancini ha riaperto la partita, ma gli Azzurri non hanno sofferto più di tanto e sono riusciti a condurre in porto il match. La sfida è stata piuttosto seguita, raccogliendo su Rai1 6.406.000 spettatori, con uno share del 32,8%.

Un numero addirittura superiore agli spettatori fatti registrare dalla Finalissima tra Italia e Argentina a Wrmbley, quando il match era stato seguito da 6.293.000 tifosi, pari al 33,5% di share. Superato anche l’altro match degli Azzurri, Italia-Germania, che ha ottenuto 5.826.000 spettatori, con uno share del 36,6%.