Samp, iscrizione in Serie A ok: Lazard advisor per la cessione

La Sampdoria può tirare un sospiro di sollievo. Secondo quanto riportato da Tuttosport, il club blucerchiato rientra nei parametri per l’iscrizione al prossimo campionato di Serie A e da ieri…

Salernitana Sampdoria in streaming gratis
(Foto: Getty Images)

La Sampdoria può tirare un sospiro di sollievo. Secondo quanto riportato da Tuttosport, il club blucerchiato rientra nei parametri per l’iscrizione al prossimo campionato di Serie A e da ieri conosce l’advisor che avrà il compito di aiutare il trustee Gianluca Vidal a portare a termine le operazioni per la cessione, dopo i fatti che hanno coinvolto l’ex patron Massimo Ferrero.

Si tratta di Lazard, banca fondata a New Orleans nel 1848 e con sede principale a New York, specializzata nella consulenza finanziaria e con sedi anche europee a Parigi e a Londra. La scelta è stata fatta proprio da Vidal, che l’ha comunicata ieri al CdA, e servirà per dare un’accelerazione alle operazioni.

[cfDaznAlmanaccoCalcioPlayer]

«Il Consiglio di Amministrazione di U.C. Sampdoria S.p.a., riunitosi in data odierna presso la sede di Corte Lambruschini a Genova, ha approvato la situazione patrimoniale intermedia al 31 marzo 2022. Il CdA conferma che tutti gli adempimenti necessari all’iscrizione al prossimo campionato di Serie A sono stati rispettati», ha fatto sapere la società in una nota.

L’ultima parola sull’iscrizione spetterà ora alla Federcalcio, ma il fatto che la Sampdoria sia rientrata nei parametri è già una nota positiva dopo il caos degli ultimi tempi. Ora che si conosce anche l’advisor, la cessione potrà proseguire spedita per arrivare a una soluzione definitiva nel minor tempo possibile.

SCOPRI L’OFFERTA DI SKY: SKY TV, CINEMA E NETFLIX A 19,90 EURO AL MESE PER 18 MESI. CLICCA QUI E COMPILA IL FORM SUL SITO DI SKY PER AVERE TUTTE LE INFO