Il Comune di Milano ha deciso di riqualificare l’ex Palasharp, che in occasione dei Giochi invernali di Milano-Cortina del 2026 sarà la Milano Hockey Arena e ospiterà le competizioni di hockey femminile.

La commissione di gara del Comune ha aggiudicato la riqualificazione e gestione dell’impianto a Forumnet Spa, che già gestisce il Forum di Assago. L’impianto sarà gestito per 31 anni dalla società che fa capo al Gruppo Bastogi, come scritto nel documento pubblicato sull’albo pretorio del Comune.

L’offerta di Forumnet Spa è stata considerata più vantaggiosa rispetto a quella presentata dall’associazione temporanea di imprese formata da Ticketone Spa e Mca Eevents Srl.
Forumnet ha offerto al Comune un canone annuale di 50 mila euro per i primi cinque anni e di 400 mila euro per i restanti anni, per un rialzo del 500% sul canone di concessione annuo a base di gara.

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. 29,99 EURO/MESE. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI

PrecedenteLotito: «Disgustato dall’atteggiamento riservato alla Lazio»
SuccessivoChi è RedBird, il fondo pronto all’acquisto del Milan