(Photo by FRANCK FIFE/AFP via Getty Images)

DAZN Group, leader mondiale dell’intrattenimento sportivo, annuncia oggi la sublicenza dei diritti della finale della UEFA Women’s Champions League 2022 tra Barcellona e Lione in programma sabato 21 maggio allo Juventus Stadium di Torino, a selezionate emittenti televisive di tutto il mondo. Gli accordi includono ITV nel Regno Unito e Irlanda, TF1 in Francia, RTVE e TV3 in Spagna, RTBF in Belgio, SVT Svezia, oltre a NRK Norvegia, Sport5 Israele e RUV Islanda.

Come emittente globale esclusiva della UEFA Women’s Champions League, DAZN è impegnata a supportare la crescita del calcio femminile e la sua visibilità a livello globale: con la sublicenza dei diritti della finale della competizione, l’azienda mira a far crescere ancora di più il numero di tifosi e mantenere alta l’attenzione sullo sport femminile, garantendo una copertura sempre maggiore.

Per il finale della stagione della UEFA Women’s Champions League, che si conclude sabato 21 con la sfida per il titolo delle campionesse in carica del Barcellona contro il Lione allo Juventus Stadium di Torino, sulla piattaforma DAZN, il canale YouTube dedicato alla UWCL di DAZN e le emittenti televisive saranno disponibili 10 feed con commento in lingue diverse in tutto mondo tra cui scegliere.

“Assicurare importanti accordi per le emittenti TV per questa finale di stagione, che si preannuncia memorabile, conferma l’impegno di DAZN nel garantire una maggiore visibilità della competizione tra due dei club leader a livello mondiale, ma soprattutto, la crescita del calcio femminile. Siamo orgogliosi di portare avanti il nostro impegno a lungo termine e di contribuire alla crescita globale di questo sport: aumentarne la visibilità e l’accesso è fondamentale per raggiungere un pubblico sempre più vasto e per eliminare la disparità negli investimenti e nella copertura mediatica, che ancora esiste tra competizioni maschili e femminili”, commenta Shay Segev, CEO di DAZN Group.

Continua quindi l’impegno di DAZN nel far crescere l’interesse nello sport femminile a tutti i tifosi attraverso contenuti originali, storytelling inclusivo e visibilità dedicata ai talenti femminili. Disponibili in piattaforma su DAZN e sul canale YouTube di DAZN dedicato alla UEFA Women’s Champions League, non solo format in avvicinamento alla finale tra Barcellona e Lione ma anche documentari dedicati ad altri club del grande calcio femminile, come il nuovo documentario “One Team, One Dream” dedicato al Chelsea femminile.

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. 29,99 EURO/MESE. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI

PrecedenteLa Rai guarda al metaverso e punta sull’innovazione
SuccessivoCaso Suarez, sette condanne a Monza per l’esame “farsa”