(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

«Mourinho ha portato la Roma in finale di Conference League? È un segno di quello che è questa competizione». Così Zdenek Zeman, ex tecnico della Roma, tra le altre, ha commentato il cammino dei giallorossi in questa stagione nel suo intervento a Rai Radio1, ospite di ‘Un Giorno da Pecora’

«Ma che coppa è? È una competizione di basso livello, una coppa nuova dove giocano i Paesi calcisticamente sottosviluppati, c’è stato anche il Barcellona ma penso l’abbia lasciata apposta».

Poi il boemo risponde direttamente a José Mourinho. Prima della sfida tra giallorossi e biancocelesti Zeman aveva sostenuto: «Meglio Sarri di Mourinho. Sarri ha dato un’identità di gioco alla Lazio. Mourinho invece ha deluso le aspettative, non sul piano dialettico, ma nella qualità del calcio che esprime».

Il tecnico portoghese nella conferenza stampa pre-derby aveva ribattuto: «Le parole di Zeman? Non ti aspetti che un allenatore con 25 titoli risponda a uno con due Serie B. Se mi fate una domanda in relazione ai signori Trapattoni o Capello posso rispondere, però a Zeman no per favore».

Parole alle quali Zeman ha replicato nuovamente: «Non sa che ho vinto anche la C2. Ma il discorso non è chi ha vinto o cosa ha vinto. Mourinho ha vinto in squadre dove anche prima di lui si vinceva, tranne che a Porto. E quindi penso che così è più facile».

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. 29,99 EURO/MESE. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI

PrecedenteTra calcio e finanza, Marani racconta il crack Parmalat in “2003, Giallo Parma” su Sky
SuccessivoCoppa Italia, finale record: incasso da 5,1 milioni