Stellantis top management
Carlos Tavares (foto: Stellantis)

Dopo 15 mesi di attività, e nell’ambito della realizzazione del proprio piano strategico “Dare Forward 2030” presentato a Marzo 2022, Stellantis ha annunciato svariati cambiamenti nel top management che saranno effettivi dal 1° Giugno 2022.

Carlos Tavares, CEO di Stellantis ha dichiarato: «Le sfide quotidiane e l’attuale profonda trasformazione dell’industria automobilistica richiedono agilità organizzativa e talenti al posto giusto e al momento giusto in tutta la nostra azienda. Dopo l’avvio di successo delle attività di Stellantis, queste nomine riflettono le audaci ambizioni del nostro piano strategico “Dare Forward 2030” e contribuiranno fortemente al percorso di trasformazione che abbiamo già iniziato dalla nascita di Stellantis nel Gennaio 2021».

Maxime Picat è stato nominato Chief Purchasing e Supply Chain Officer, sostituendo Michelle Wen che perseguirà progetti personali. Maxime Picat – si legge in una nota – ha dimostrato visione strategica e leadership nel corso della sua carriera internazionale nel manufacturing, nel management della region e del brand. Le sue capacità analitiche e personali permetteranno di creare rapporti di fiducia con i fornitori e migliorare le prestazioni di Stellantis nel breve e medio termine in questo settore strategico di attività, focalizzato sulla riduzione del costo dei veicoli elettrici del 40% per mantenerne l’accessibilità, implementando al contempo una strategia di approvvigionamento resiliente che sia affidabile indipendentemente dallo scenario. L’attività di Purchasing e Supply Chain è al centro della performance di Stellantis.

Il ruolo di Chief Operating Officer di Enlarged Europe passa invece a Uwe Hochgeschurtz, che sostituisce Maxime Picat. Uwe Hochgeschurtz è un profilo esperto nel settore delle vendite e del marketing, dotato di forti valori di leadership, apertura alle sfide della trasformazione come l’elettrificazione, vendite online e marketing digitale. Detiene più di 30 anni di esperienza internazionale nell’industria automobilistica, soprattutto nell’ambito delle vendite globali. Possiede inoltre una forte capacità di implementare rapidamente le decisioni, comunicare in modo efficace con i suoi teams e fornire un impulso attivo per creare una dinamica vibrante in questa region strategica, il cui obiettivo 2030 è quello di essere il numero 1 in Europa con una redditività a due cifre.

Florian Huettl sostituirà a sua volta Uwe Hochgeschurtz  e si unirà al Top Executive Team di Stellantis come Chief Executive Officer di Opel & Vauxhall. Entra a far parte di Stellantis a Marzo 2021 come Sales & Marketing leader di Enlarged Europe per Opel, dopo aver gestito con successo varie posizioni nel settore automobilistico in diversi Paesi tra cui Regno Unito, Germania e Russia. Guiderà lo sviluppo commerciale mondiale dell’unico brand tedesco del portafoglio Stellantis e la sua transizione nell’era elettrica.

Alison Jones, attualmente responsabile del mercato del Regno Unito, sarà promossa ad un ruolo globale come Senior Vice President Circular Economy e riporterà a Philippe de Rovira, Chief Affiliates Officer. Darà nuovo slancio all’economia circolare, uno dei pilastri fondamentali del piano strategico “Dare Forward 2030” con l’obiettivo generale di raggiungere i 2 miliardi di euro di ricavi nel 2030, moltiplicando per 4 i ricavi derivanti dal ciclo vita prodotto esteso e per 10 i ricavi generati dal processo di riciclo.

La nomina di Alison Jones, che possiede una grande leadership, una solida conoscenza aziendale, una continua dedizione ai temi inerenti alla trasformazione ed una visione strategica, riflette l’impegno ambientale di Stellantis e la sua volontà di avviare un’attività sostenibile e redditizia. I progressi dell’economia circolare saranno presentati periodicamente negli organi di governance. Paul Willcox, attualmente leader di Vauxhall UK, sostituirà Alison Jones, semplificando così l’organizzazione nel Regno Unito.

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. 29,99 EURO/MESE. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI

PrecedenteFerrero, pec di critiche alla Samp per il mercato
SuccessivoScudetto e salvezza, al vaglio cambi di orari in Serie A