Sportswear e calcio: la governance di Adidas

Il marchio di abbigliamento sportivo Adidas è oggi una multinazionale conosciuta in tutto il mondo che veste gli atleti più importanti di qualsiasi sport, portando innovazione e prodotti sempre più sofisticati al servizio delle performance dei grandi campioni di ogni disciplina.

Dall’anno della sua fondazione, il lontano 1949, il brand ha costantemente apportato migliorie al design dei suoi prodotti ponendo un’attenzione importante alla ricerca e alla sostenibilità e cambiando in maniera irreversibile l’approccio degli atleti verso i propri prodotti.

Offrendo articoli di qualità senza precedenti, il brand si è fatto portatore di novità rivoluzionarie, che sono diventate ben presto il mezzo attraverso cui gli atleti si sono spinti oltre i propri limiti, e simbolo di precisione, controllo, dinamicità.

Nonostante il successo riscontrato nel campo del baseball, del nuoto e nella pallacanestro, è nel mondo del calcio che Adidas ha scritto la sua storia, divenendo il brand dello sportswear per antonomasia come lo conosciamo oggi. Questa nuova popolarità è stata conseguita a partire dal primo decennio del nuovo millennio, grazie ad importanti collaborazioni e a nuovi record mondiali raggiunti con scarpe da calcio innovative come le Predator Cup, progettate per migliorare il contatto con il pallone e garantire una perfetta armonizzazione della corsa. Queste scarpe sono diventate rapidamente le scarpe da calcio più popolari al mondo e un’icona indossata dai calciatori di tutte le generazioni fino a quella contemporanea.

Gli investimenti nell’industria del calcio

Ad oggi, il marchio Adidas riveste un ruolo fondamentale nella sponsorizzazione e nella diffusione del calcio a livello mondiale: un anno fa l’azienda tedesca ha rinnovato la sua partnership con la UEFA fino al 2024 per fornire i palloni al torneo più importante del mondo, la Champions League. Ma il brand tedesco riesce ad andare persino oltre il Vecchio Continente. Questo perché l’Adidas è anche il partner ufficiale dei mondiali di calcio organizzati dalla FIFA, il massimo organismo del calcio mondiale. Non è un caso che Lionel Messi sia il testimonial principale del brand teutonico da ormai tantissimo tempo. Una recentissima collaborazione vede Adidas affiancata alla Federazione Italiana Giuoco Calcio: a partire dal 2023 tutte le Nazionali azzurre indosseranno prodotti Adidas.

Sempre innovatrice e con lo sguardo verso il futuro, l’Adidas è ormai accostata ai famosi palloni creati per ogni edizione dei campionati mondiali per nazione ed è stato sponsor tecnico di tanti e importanti calciatori: oltre al già citato Lionel Messi, ha sponsorizzato Zinedine Zidane, Kaká, David Beckham, Steven Gerrard, Gareth Bale, Thomas Müller, Xavi, Mesut Özil, James Rodríguez, Keylor Navas, Arjen Robben, Paul Pogba, Dele Alli, Luis Suárez, Ivan Rakitić, Diego Costa, Iker Casillas, David Alaba, Roberto Firmino e Manuel Neuer.

Il marchio tedesco è divenuta l’azienda di attrezzatura sportiva di maggior successo nel calcio d’élite ed è stata capace di farsi largo nell’immaginario collettivo calcistico come brand di punta, superando anche la storica rivalità con la Nike. Ha infatti investito tantissimo nelle grandi squadre, accorciando sempre di più la distanza dall’azienda americana, fino a diventare partner delle squadre più seguite dei quattro principali campionati europei: Spagna, Inghilterra, Germania, Italia.

Le tre strisce di origine bavarese lungo le maniche delle magliette o dei pantaloncini da gioco sono già di per sé un segno distintivo e adesso che il calcio va sempre di più verso il futuro Adidas sta al passo con questi cambiamenti repentini proponendo abiti e scarpe uniche per comfort e leggerezza, che rispondono alle mutevoli esigenze atletiche e che permettono di mantenere la concentrazione fino al raggiungimento del traguardo.

Proprio grazie agli ingenti investimenti effettuati nell’industria del calcio, il vincolo tra l’Adidas e questo mondo sembra essere ogni giorno più solido e vivo. Questo fattore ha inevitabilmente aumentato l’appeal del brand e la fedeltà dei suoi consumatori, contribuendo a mantenere alto il numero di vendite, soprattutto nel mercato online. Tantissime persone acquistano i prodotti di punta di questa marca attraverso il suo sito web ufficiale e altri portali autorevoli che consentono di beneficiare di coupon e codici sconto Adidascome il famoso portale Topnegozi.

Del resto, Adidas è molto più di un brand di abbigliamento per fare sport e per allenarsi. Legando il proprio nome a quello di importanti maison di moda, di celebrità e di famosi designer ha dato vita a modelli e collezioni inimitabili che sono diventati icona non solo di comodità ma anche di stile: si pensi alle sneaker Stan Smith, le Gazelle e le Superstar e alla più recente collaborazione con Balenciaga.

In questo modo, Adidas è riuscita a presentare un’immagine unificata di sé ai consumatori interessati allo sport, alla musica, alla cultura pop e allo streetwear.