San Siro progetto definitivo
Il progetto di Populous per il nuovo San Siro

“Posso garantire che una volta deciso di costruire qui lo stadio, in 18 mesi sarebbe possibile posare la prima pietra”. Lo assicura il sindaco di Sesto San Giovanni, Roberto Di Stefano, tornato a parlare, nel corso di un’intervista rilasciata a Verità & Affari, della possibilità di costruire il nuovo stadio di Inter e Milan nel comune alle porte di Milano, nelle aree dismesse dell’ex Falck.

“Confermo l’apertura al nuovo stadio di Inter e Milan – esordisce il primo cittadino -. Mettiamo a disposizione le aree dismesse più grandi d’Europa, dove abbiamo calcolato che potrebbero essere realizzati nove stadi. I terreni sono in buona parte già demoliti e bonificati, pronti all’uso. In queste aree stiamo già realizzando la nuova stazione progettata da Renzo Piano e aggiungere un altro servizio rappresenterebbe un volano per tutta l’area metropolitana milanese”.

Sul fatto di portare il nuovo stadio fuori da Milano, il sindaco ha replicato: “Da Sesto Rondò al Duomo sono 15 minuti di metrò, i due club resterebbero all’interno della cintura metropolitana. In Europa, a Londra per esempio, gli impianti non sono all’interno del centro cittadino ma rimangono inseriti nell’area metropolitana come accadrebbe a Sesto San Giovanni”.

“Serve che tutte le parti siano d’accordo – prosegue Di Stefano -. Il Comune è pienamente disponibile e Hines si è detto interessato a valorizzare i terreni con la costruzione del nuovo stadio. Dipende quindi dai club, ma non posso dire se ci sono stati contatti. Sui tempi posso garantire che, una volta deciso, in 18 mesi sarebbe possibile posare la prima pietra”. 

“Ritorno economico per Sesto? Stime non ne abbiamo fatte. Non sta a noi calcolare l’indotto che genererebbe un impianto moderno e sempre vivo come quello che hanno in mente i due club. Tra occupazione generata e nuove risorse sarebbe sicuramente una bella svolta per i cittadini di Sesto”.  

San Siro, l’ex sindaco di Milano Albertini: «Va raso al suolo: Sala ostaggio dei verdi talebani»

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. 29,99 EURO/MESE. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI