Nuovo veicolo Stellantis Toyota
(foto: Stellantis)

Stellantis – Gruppo automobilistico nato dalla fusion di PSA e FCA – ha annunciato nella giornata di oggi di aver ceduto il restante 25% delle sue quote in GEFCO S.A. a CMA CGM GROUP, leader mondiale nel settore dei trasporti e della logistica.

Il restante 75% è nelle mani della società ferroviaria statale russa RZD, entrata nel capitale nel 2012 a seguito della vendita di una quota da parte del gruppo PSA Peugeot Citroen. Nella prima metà del 2021, GEFCO aveva registrato ricavi per 2,2 miliardi di euro, in aumento del 25,6% rispetto al primo semestre 2020, un EBIT ricorrente record a 118,8 milioni di euro e un margine operativo al 5,5%.

«La cessione di un asset non più strategico per l’azienda conclude il nostro piano di uscita dal settore dei trasporti e della logistica iniziato dieci anni fa», ha detto Carlos Tavares, CEO di Stellantis. «Guardando avanti, Stellantis può contare su un’efficiente rete globale di partner logistici, tra i quali GEFCO continua ad avere un ruolo importante».

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. 29,99 EURO/MESE. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI

PrecedenteNuovi affari per gli Agnelli-Elkann: Exor nel business del nucleare
SuccessivoScommesse, in Italia persi 200 mln col Decreto Dignità