Socios accusa criptovalute
Il logo di Socios.com

“Nel 2021 c’è stato un serio interesse per l’industria blockchain. Come Socios.com siamo riusciti a generare un reddito di 200 milioni di dollari per i nostri club e partner sportivi”. Lo ha dichiarato Alex Dreyfus, fondatore e CEO di Socios.com. “Si tratta di una nuova fonte di reddito – prosegue Dreyfus -, un modello di entrate molto diverso dalla vendita dei biglietti e che offre nuove opportunità di ricavi per i club”.

Con la piattaforma Socios.com, da lui fondata nel 2018, Dreyfus ha dato la possibilità ai tifosi di avere voce in capitolo nelle decisioni dei propri club, e ad oggi ha stretto partnership con alcuni dei maggiori club d’Europa come Barcellona, ​​Manchester City, Milan e Juventus. Inoltre nei giorni scorsi è arrivato l’annuncio dell’accordo con Messi che sarà Global Brand
Ambassador per la società di fan token.

La Pulce ha così commentato l’intesa con l’azienda di fan token: “Da quando ho giocato la mia prima partita da professionista, la passione dei tifosi è stata una forza trainante che ha contribuito a ispirarmi per dare il meglio di me. I tifosi meritano di essere riconosciuti per il loro sostegno. Meritano l’opportunità di influenzare le squadre che amano. Socios.com esiste per migliorare l’esperienza dei tifosi, per permettere loro di “be more”. Sono orgoglioso di unirmi alla missione di Socios.com di creare un futuro più connesso e gratificante per i tifosi di tutto il mondo”.

Il CEO di Socios.com ha parlato anche del nuovo accordo con il campione argentino: “Messi è uno dei più grandi della storia e lavorerà con noi come ambasciatore del marchio. Faremo campagne televisive e digitali. Come Global Brand
Ambassador, Messi ci consentirà di raggiungere un numero elevato di persone sui social media con i suoi 400 milioni di follower”.

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. 29,99 EURO/MESE. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI