Exor dividendo Agnelli Elkann
Andrea Agnelli e John Elkann (Photo by Marco Rosi/Getty Images for Lega Serie A)

Dopo aver presentato nei giorni scorsi i dati economici relativi al 2021 con un utile di 13,4 miliardi, Stellantis ha oggi reso note le anche remunerazioni dei dirigenti all’interno del gruppo nato dalla fusione tra Fca e i francesi di Psa.

Complessivamente, ai membri del CdA di Stellantis sono andati 28,8 milioni di euro. Nel dettaglio, chi ha incassato di più è Carlos Tavers, ceo della società, che ha ricevuto una remunerazione complessiva pari a 19,1 milioni di euro, di cui 1,9  milioni come stipendio base, 7,5 milioni come incentivo a breve termine, 5,5 milioni come incentivo a lungo termine, 2,3 milioni per il piano pensionistico e 1,7 milioni come altre compensazioni.

John Elkann, presidente di Stellantis e numero uno di Exor (la holding della famiglia Agnelli-Elkann azionista di maggioranza non solo di Stellantis ma anche, tra gli altri, della Juventus e della Ferrari), nel 2021 ha ricevuto compensi complessivi per 7,8 milioni, in aumento dai 2,39 milioni di euro incassati da Fca nel 2020: il numero uno del gruppo ha uno stipendio base di 860 mila euro, a cui si aggiungono 751 mila euro circa di fringe benefits e un incentivo a lungo termine di 6,27 milioni di euro, per un totale di 7,88 milioni di euro (20% fisso, 80% variabile). Negli ultimi cinque anni alla guida di Fca prima e Stellantis oggi, Elkann ha ricevuto compensi per 21,7 milioni di euro.

Tra gli altri alti dirigenti, Andrea Agnelli, presidente della Juventus e nel CdA di Stellantis, ha invece ricevuto 226mila euro complessivi nel corso del 2021 (più del vicepresidente Robert Peugeot, che ne ha incassati 203mila) di cui 216mila euro come compenso base e 9.500 euro come fringe beneftis, rispetto ai 45.888 euro per il suo ruolo in Fca nel 2020: dal 2016, al numero uno bianconero tra Fca e Stellantis sono andati compensi per complessivi circa 980mila euro.

ISCRIVITI AD AMAZON PRIME VIDEO E PROVALO GRATIS PER 30 GIORNI. CLICCA QUI PER REGISTRARTI

IMPORTANTE: In qualità di Affiliato Amazon, Calcio e Finanza riceve un guadagno dagli acquisti idonei. Calcio e Finanza riceve una commissione per ogni utente, con diritto di usufruire del periodo gratuito di 30 giorni di Amazon Prime, che da www.calcioefinanza.it si iscrive a Prime attraverso PrimeVideo.com. Registrandoti ad Amazon Prime Video attraverso il precedente link puoi pertanto contribuire a sostenere il progetto editoriale di Calcio e Finanza. Grazie.

PrecedenteSerie A, Salernitana-Bologna in streaming: dove vedere la gara in diretta
SuccessivoSerie A, Empoli-Juventus in streaming: dove vedere la gara in diretta