dove vedere Itaia-Bulgaria Tv streaming
Leonardo Bonucci (Photo Image Sport / Insidefoto)

Quanti sono i milionari in Italia? Sono 3.637 i milionari tra i contribuenti italiani, secondo i dati svelati dal Sole 24 Ore del Lunedì. Si parla, in questo senso, di sei milionari ogni 100mila residenti (ai fini fiscali), o nove ogni 100mila contribuenti tra quanti hanno presentato la dichiarazione dei redditi delle persone fisiche nel 2020.

Il calcio è tuttavia larga parte di quella quota di milionari: secondo le stime di CF- Calcio e Finanza, infatti, il 10% dei 3.637 milionari fa parte del settore del calcio nel nostro paese. Stando ai dati del 2020, ci sono stati 397 calciatori/allenatori professionisti in Serie A che hanno avuto uno stipendio superiore a un milione di euro, con una media di 1,65 milioni netti di euro annuali.

Numeri in crescita rispetto agli anni precedenti: nel 2018 infatti sono stati 312 gli allenatori e calciatori di Serie A a dichiarare uno stipendio netto oltre al milione, con una media di 1,4 milioni di euro netti, passando poi a 338 nel 2019 con una media di 1,5 milioni di euro netti ciascuno.

D’altronde, il calcio è un’industria in grado di generare ogni anno un giro d’affari da oltre 25 miliardi di euro in Europa, di cui 3,6 solo in Italia. Si tratta, secondo il Report Calcio, di una delle 10 principali industrie italiane, mentre a livello calcistico ha un impatto pari al 12% relativamente al PIL del calcio mondiale.

I milionari nel mondo del calcio – Serie A

2018 2019 2020
Numero sportivi professionisti (*) 312 338 397
Media stipendio netto 1.416.025,64 € 1.565.341,25 € 1.652.181,14 €
Media stipendio lordo 2.619.647,44 € 2.895.881,31 € 3.056.535,11 €

(*) Calciatori e Allenatori Serie A

ISCRIVITI AD AMAZON PRIME VIDEO E PROVALO GRATIS PER 30 GIORNI. CLICCA QUI PER REGISTRARTI

IMPORTANTE: In qualità di Affiliato Amazon, Calcio e Finanza riceve un guadagno dagli acquisti idonei. Calcio e Finanza riceve una commissione per ogni utente, con diritto di usufruire del periodo gratuito di 30 giorni di Amazon Prime, che da www.calcioefinanza.it si iscrive a Prime attraverso PrimeVideo.com. Registrandoti ad Amazon Prime Video attraverso il precedente link puoi pertanto contribuire a sostenere il progetto editoriale di Calcio e Finanza. Grazie.

PrecedenteCredit Suisse avrebbe gestito 18mila conti bancari legati ad attività criminali
SuccessivoMarotta: «Brozovic? A breve la firma sul rinnovo»