Brignone Milano Cortina
(Foto: Alexis Boichard/Agence Zoom/Getty Images)

Federica Brignone ha conquistato la medaglia d’argento nel gigante e si è classificata settima nel Super G alle Olimpiadi Invernali di Pechino 2022, ma ha detto che «non credo proprio di esserci a Milano-Cortina», visto che – a suo dire – «mancherà lo spirito olimpico».

«Sarà come una gara di Coppa del Mondo, sarà come un Mondiale, ma solo a 5 cerchi», ha detto l’azzurra. Alla fine dell’ultima sessione di prove della discesa libera, conclusa al 31/mo posto, la Brignone, 32 anni, si è lamentata della pista e soprattutto di se stessa. «E’ come se scendessi con la paura, più la pista è facile e più non mi fido, non riesco a tenere giù il piede», ha affermato.

«Sinceramente, non ho idea di come saranno, ma l’unica cosa bella è che si vivrà in un posto bello per lo sci alpino, lì dove le Alpi sono fantastiche», ha aggiunto Brignone, notando che con Milano-Cortina «i Giochi saranno di nuovo in Europa» dopo tre Olimpiadi di fila in Asia, tra PyeongChang, Tokyo e Pechino.

Quanto a Milano-Cortina, «l’unica cosa brutta è che sarà tutto sparso, non ci sarà un villaggio olimpico, non ci sarà lo spirito olimpico di stare tutti insieme», ha aggiunto la sciatrice valdostana, in merito al fatto che anche gli uomini dello sci alpino non saranno con le donne. «A PyeongChang sono andata a vedere tutto in mezz’ora, qui è un po’ più difficile con il Covid, ma a Cortina sarà diverso. E’ giusto sfruttare le strutture, giusto non consumare e giusto non costruire niente di nuovo. Dal punto di vista psicologico sarà molto meglio, da quello olimpico non so come sarà. Qui siamo insieme, tutto in comune. C’è il Covid, ma c’è la palestra e vedi ogni giorno gente diversa».

L’azzurro Dominik Paris, decisamente sottotono a Pechino, «andrà avanti fino a Milano-Cortina. Io non credo proprio: mi piace lo spirito olimpico, così mi passa la voglia». Quanto alla prova di oggi, «è andata malissimo. Non ho un buon feeling, non l’ho trovato neanche oggi su questa pista, fin dalla terza curva sono subito scivolata e non sono neanche riuscita a tirare la curva quella che l’altro giorno avevo saltato, oggi ho frenato talmente tanto che mi sono fermata», ha concluso.

ISCRIVITI AD AMAZON PRIME VIDEO E PROVALO GRATIS PER 30 GIORNI. CLICCA QUI PER REGISTRARTI

IMPORTANTE: In qualità di Affiliato Amazon, Calcio e Finanza riceve un guadagno dagli acquisti idonei. Calcio e Finanza riceve una commissione per ogni utente, con diritto di usufruire del periodo gratuito di 30 giorni di Amazon Prime, che da www.calcioefinanza.it si iscrive a Prime attraverso PrimeVideo.com. Registrandoti ad Amazon Prime Video attraverso il precedente link puoi pertanto contribuire a sostenere il progetto editoriale di Calcio e Finanza. Grazie.