Daimler cambia nome
Il logo di Mercedes (Image credit: Depositphotos)

Daimler, produttore tedesco di automobili e di mezzi di trasporto per l’impiego militare e civile come pure per i servizi finanziari, sarà formalmente ribattezzata come il suo brand più famoso Mercedes-Benz Group. La decisione arriva quasi un anno dopo l’annuncio dello spin-off della sua divisione camion e autobus, con l’obiettivo di liberare valore per gli azionisti del produttore.

Il cambiamento – scrive Automotive News Europe – è l’ultimo che fa parte di un rimpasto strutturale per la casa automobilistica, che nacque in passato come Daimler-Benz nel 1926. Il marchio Mercedes, che prende il nome della figlia di un imprenditore automobilistico, fu ufficialmente adottato da Daimler nel 1902.

«L’obiettivo è certamente quello di sbloccare il valore potenziale della società», ha detto il numero uno del gruppo Ola Kaellenius ai giornalisti, senza indicare un obiettivo specifico di valutazione per l’azienda che attualmente vale poco meno di 77 miliardi di euro. «Abbiamo una reale possibilità di aumentare i multipli».

Le azioni di Daimler Truck, scorporata dalla Mercedes-Benz appena lo scorso dicembre, sono leggermente aumentate dal loro debutto sul mercato a 32,23 euro. Le azioni Mercedes-Benz, ai loro livelli più alti dal 2015 nel novembre 2021, hanno raggiunto quota 74,25 euro il giorno della scissione, ma hanno avuto un trend ribassista fino a essere scambiate a 71,15 euro.

Image creditDepositphotos

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. 29,99 EURO/MESE. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI

PrecedenteNuova offerta Sky: calcio e sport a sconto per 18 mesi
SuccessivoVezzali, deroga per gli atleti internazionali: basterà il tampone per chi entra in Italia