Sala ostaggio verdi
Giuseppe Sala, sindaco di Milano (Foto: Stefano Colarieti / Insidefoto)

Il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, è intervenuto nel dibattito relativo alla necessità che in città possa esserci un nuovo stadio, sottolineando quanto ritenga questo passo importante per Milan e Inter: “Condivido la necessità di un nuovo stadio, però è necessario verificare in maniera compiuta le condizioni ed è necessario avere un dibattito anche avere un dibattito pubblico visto che lo stadio è un tema che interessa l’intera città. Credo che il ruolo dei Comitati Antimafia e Legalità in riferimento al flusso finanziario attraverso cui vanno fatte le opere sia fondamentale”.

L’importanza del nuovo stadio è stata condivisa anche da Gherardo Colombo, ex pm di Mani Pulite che è stato riconfermato alla guida del Comitato per la Legalità del Comune: “A Milano anche la questione dello stadio è di grande importanza della città e credo che ci lavoreremo. Credo ci siano degli aspetti che riguardano da una parte le volumetrie, il rispetto del piano di governo del territorio e poi ci sono degli aspetti che riguardano la fedeltà del progetto a una Milano che ha anche le sue tradizioni. Così come è importante il tema del lavoro e credo che ci lavoreremo perché stiamo assistendo a trasformazioni – ha aggiunto -, senza che ci sia un approfondito sistema di regolamentazione che consenta di guardare alla tutela dei diritti dei lavoratori che sono messi in discussione”.

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. 29,99 EURO/MESE. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI

 

PrecedenteDe Siervo: «Va rivista Legge Melandri: divario da 800 mln con Spagna su diritti tv esteri»
SuccessivoCosa significa e cosa implica il nuovo bond dell’Inter
Giornalista, laureata in Linguaggi dei media all'Università Cattolica di Milano. Esperienza soprattutto in siti internet e qualche incursione in TV e sulla carta stampata.