DAZN cambia nome a “Zona Gol” per le partite di Serie A

Zona Gol cambia nome – C’è una novità per quanto riguarda DAZN, piattaforma di sport in streaming che a partire da questa stagione detiene i diritti televisivi di tutte le…

Zona Gol cambia nome
(Foto: MARCO BERTORELLO/AFP via Getty Images)

Zona Gol cambia nome – C’è una novità per quanto riguarda DAZN, piattaforma di sport in streaming che a partire da questa stagione detiene i diritti televisivi di tutte le dieci gare di ogni giornata della Serie A (sette in esclusiva e tre in co-esclusiva con Sky). Un accordo condiviso con TIM e che durerà almeno fino al termine della stagione 2023/24.

La trasformazione di DAZN nel player principale per la Serie A – dopo tre stagioni da comprimaria di Sky – ha portato all’introduzione di diverse novità e di un numero maggiore di programmi dedicati al campionato di calcio di vertice in Italia. Tra questi anche Zona Gol, la diretta contestuale delle partite che vanno in onda in contemporanea, che ha già subito una serie di modifiche dal suo lancio a inizio stagione.

Zona Gol cambia nome – Ecco come si chiama

L’ultima riguarda proprio il nome del format, che è cambiato in “Zona Serie A TIM”, mentre il nome “Zona Gol” è rimasto per tutti i turni della Serie BKT – seconda divisione calcistica italiana – e per le partite delle due competizioni UEFA delle quali DAZN detiene i diritti in condivisione con Sky: Europa League e Conference League.

La novità si aggiunge così a due nuovi format lanciati con l’anno nuovo. Si tratta di Sunday Night Square, il nuovo programma condotto da Marco Cattaneo che tiene compagnia a tutti gli appassionati di calcio la domenica sera, dopo il posticipo, e Coca-Cola Super Match, con il commento live delle partite affidato ad alcuni ospiti d’eccezione che, insieme ai giornalisti DAZN, arricchiscono la telecronaca.