Lavorare al Financial Times

Il business legato al mondo dello sport assume sempre più rilevanza. Lo dimostra anche un recente annuncio di lavoro del Financial Times – autorevole quotidiano economico-finanziario britannico –, alla ricerca di un nuovo responsabile per la sezione sport, che sarà basato a Londra.

«Stiamo cercando un corrispondente che abbia una comprovata esperienza nel campo dei reportage aziendali e delle storie di affari e che comprenda cosa rende il Financial Times una voce distintiva e definitiva nel giornalismo globale, anche attraverso la nostra copertura in espansione del settore sportivo», recita l’offerta di lavoro.

La persona in questione si concentrerà in particolare sul calcio europeo, coprendo anche una serie di altri sport importanti a livello mondiale. L’obiettivo è quello di produrre notizie originali, ma il candidato ideale deve avere la capacità di pensare in modo ampio, contribuendo a tutte le sezioni del FT, come Big Read e FT Weekend. Ciò significa anche coprire i principali eventi sportivi, come la Coppa del Mondo in Qatar nel 2022 e le prossime Olimpiadi estive di Parigi nel 2024.

Lo “sport editor” – questo il ruolo – prenderà le redini di Scoreboard, nota rubrica del FT incentrata sullo sport business. Ciò comporta la realizzazione di una newsletter settimanale e la sua scrittura insieme agli attuali giornalisti di affari sportivi del FT e al team che ha co-fondato Scoreboard.

Queste le responsabilità chiave per la persona che ricoprirà l’incarico:

  • Generare notizie corporate, analisi originali e long-form per il Financial Times;
  • Costruire una rete di fonti, in particolare nel calcio, ma anche in altri sport e nell’alta finanza;
  • Gestire ed espandere il franchise Scoreboard, che include la modifica e la scrittura di una newsletter settimanale e la guida del programma di eventi annuali;
  • I turni del fine settimana sono richiesti come parte delle rotazioni del team

Per quanto riguarda invece i requisiti, invece, il Financial Times sottolinea:

  • Non è necessario un background nella copertura sportiva, ma è necessario un vivo interesse per l’argomento, così come l’esperienza che copre questioni commerciali più ampie;
  • Scrivere con estro, con la capacità di produrre long-form e produrre idee distintive attorno ai principali eventi sportivi;
  • Pensare a livello globale e lavorare a fianco della rete mondiale di editor e corrispondenti del FT
  • Sono richiesti turni nel fine settimana all’interno della redazione.

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. 29,99 EURO/MESE. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI

PrecedenteUEFA: «Club in trasferta dovranno rispettare norme nazionali su vaccini»
SuccessivoSerena Williams entra a far parte del CdA di Sorare