Manchester City partnership Abu Dhabi

Una nuova partnership per il Manchester City che arriva direttamente da Abu Dhabi. I Citizens hanno annunciato oggi una nuova partnership globale con Masdar, che vedrà la società di energie rinnovabili e sviluppo sostenibile diventare partner ufficiale del club.

Masdar – si legge nella nota pubblicata sul sito del City –, leader globale nelle energie rinnovabili, nelle tecnologie pulite e nello sviluppo sostenibile, è focalizzata sullo sviluppo di progetti di energia rinnovabile in Medio Oriente e Nord Africa e nei mercati internazionali più ampi, con una presenza in quasi 40 paesi in tutto il mondo.

Come parte del nuovo accordo, Manchester City e Masdar collaboreranno su una serie di attivazioni di partnership, incluso il lancio di una nuova campagna globale, volta a sensibilizzare sull’importanza dell’azione per il clima e a mitigare i cambiamenti climatici. La campagna coinciderà con l’Abu Dhabi Sustainability Week (ADSW), in programma dal 15 al 19 gennaio 2022.

Interessante analizzare il legame tra questa società e il Manchester City, dato che come sottolineato da Adam Crafton – reporter del sito di approfondimento The AthleticMasdar, un nuovo progetto legato alle rinnovabili, è finanziato da Mubadala, un fondo sovrano da 230 miliardi di dollari (questa la valutazione del Financial Times che risale al 2019).

Khaldoon Al Mubarak – il presidente del Manchester City – è l’amministratore delegato e il manging director di Mubadala. Non solo: il consiglio di amministrazione della società include anche Razan Al Mubarak, sorella dello stesso presidente del Manchester City.

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. 29,99 EURO/MESE. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI