Coronavirus, si valuta riduzione quarantena per chi ha terza dose

Si sta valutando la possibilità di ridurre i tempi di quarantena per chi ha già ricevuto il booster. È quanto si apprende da fonti qualificate che sottolineano che, qualora una…

Riduzione quarantena vaccinati

Si sta valutando la possibilità di ridurre i tempi di quarantena per chi ha già ricevuto il booster. È quanto si apprende da fonti qualificate che sottolineano che, qualora una persona abbia ricevuto la terza dose venga a contatto con un positivo, deve restare in isolamento per alcuni giorni. La durata si sta valutando.

Attualmente la quarantena per un vaccinato venuto in contatto con un positivo è di 7 giorni. Le decisioni, anche del Cts, potrebbero arrivare quando si avranno dati più conclusivi sulla variante Omicron. Intanto è allo studio anche il periodo di quarantena per chi ha completato il ciclo vaccinale con 2 dosi. Per chi invece avesse contratto il coronavirus e risultasse positivo, al momento la quarantena da rispettare è di 10 giorni giorni per i vaccinati, di 14 per i non vaccinati.