DL Festività: Super green pass per calcetto e palestre

Dal 10 gennaio il green pass rafforzato (solo per vaccinati e guariti) sarà obbligatorio per molte attività: andare al cinema, a teatro e ai concerti, frequentare piscine, palestre, stadi, centri…

ASD limite contante

Dal 10 gennaio il green pass rafforzato (solo per vaccinati e guariti) sarà obbligatorio per molte attività: andare al cinema, a teatro e ai concerti, frequentare piscine, palestre, stadi, centri sportivi e spogliatoi, sale gioco, sale bingo e casinò. Dall’obbligo sono esclusi i minori di 12 anni e i soggetti esentati dalla campagna vaccinale.

E’ quanto previsto dal cosiddetto Decreto Festività, varato dal governo il 23 dicembre 2021 anche alla luce dell’impennata di contagi da Covid dovuta al diffondersi della variante Omicron e delle festività natalizie.

Il decreto allunga dunque la lista dei luoghi in cui sarà richiesto il Green Pass rafforzato rilasciato a chi è vaccinato o guarito dal Covid.

Per entrare in musei e luoghi di cultura, palestre e piscine, svolgere allenamenti di sport di squadra, nei centri benessere al chiuso e nei centri termali (salvo che per livelli essenziali di assistenza e attività riabilitative o terapeutiche), nei centri culturali, sociali e ricreativi (esclusi i centri educativi per l’infanzia), nei parchi tematici e di divertimento, in sale gioco, sale bingo e casinò non sarà più sufficiente il solo tampone.

Lo stesso vale per i corsi di formazione privati, se svolti in presenza. Il decreto prevede un rafforzamento delle misure anti-contagio anche per far visita ai propri cari nelle strutture residenziali, socio-assistenziali, socio-sanitarie e negli hospice: potranno entrare solo le persone con Super Green Pass e tampone negativo oppure vaccinati già con la terza dose.

Dal 1° febbraio il green pass «rafforzato» (rilasciato soltanto a guariti e vaccinati) avrà una validità di 6 mesi dall’ultima somministrazione della dose di vaccino.

Il governo ha deciso di rinviare l’entrata in vigore di questa misura per consentire a chi non ha ancora prenotato il richiamo o la terza dose di mettersi in regola. Il green pass rafforzato è già obbligatorio per: ristoranti e bar al chiuso, cinema e teatri, stadi.