Tottenham, Conte conferma il ricorso contro l'UEFA

Il Tottenham non ci sta, e prepara la battaglia legale contro l’UEFA e la sconfitta a tavolino per 0-3 imposta agli Spurs contro il Rennes, costata l’eliminazione dall’Europa Conference League….

Premier League, Watford-Tottenham in streaming: dove vedere la gara live

Il Tottenham non ci sta, e prepara la battaglia legale contro l’UEFA e la sconfitta a tavolino per 0-3 imposta agli Spurs contro il Rennes, costata l’eliminazione dall’Europa Conference League. La decisione del club di impugnare la decisione presso il TAS è stata confermata dall’allenatore Antonio Conte, che si è mostrato fiducioso del fatto di poter vincere la causa.

«Onestamente per me, il club e i nostri tifosi, è incredibile la decisione che la UEFA ha voluto prendere. È certamente ingiusto. Meritiamo di giocarci la qualificazione sul campo, non in questo modo. Sono molto deluso per le decisioni della UEFA», ha detto Conte in vista del quarto di finale di League Cup di mercoledì in casa del West Ham.

«C’è un altro grado. È un appello non definitivo… la UEFA ha preso questa decisione e poi c’è un altro passo per confermarla o meno. Ma ripeto che sono molto deluso dalla UEFA perché tutti conoscono il problema».

«Siamo molto, molto fiduciosi per il prossimo passo e ripeto che meritiamo di giocare la qualificazione sul campo, non in tribunale. Non posso accettare questo. Sono molto deluso dall’UEFA perché tutti conoscono il problema… forse ci sono interessi personali».