Samp, due giorni per il futuro di club e Ferrero

Giorni importanti per Massimo Ferrero e la Sampdoria. Come riporta la Gazzetta dello Sport, i legali dell’ex patron blucerchiato saranno presenti in udienza presso il Tribunale del Riesame di Catanzaro,…

Serie A, Spezia-Sampdoria in streaming: dove vedere la gara in diretta

Giorni importanti per Massimo Ferrero e la Sampdoria. Come riporta la Gazzetta dello Sport, i legali dell’ex patron blucerchiato saranno presenti in udienza presso il Tribunale del Riesame di Catanzaro, dove chiederanno ai giudici l’attenuazione della custodia cautelare in carcere e la concessione dei domiciliari. Ferrero si trova infatti nel carcere di San Vittore, a Milano, dal 6 dicembre.

L’obiettivo è quello di concedere a Ferrero di passare il Natale con la sua famiglia a Roma. Una decisione del Riesame, dove l’istanza semplice era stata presentata il 14 dicembre, è attesa entro la vigilia di Natale: nel caso in cui venisse dato parere positivo, diventerebbe immediatamente esecutiva.

Resta comunque da definire il nuovo presidente, dopo le dimissioni di Ferrero in seguito alle quali è decaduto tutto il CdA: domani in prima convocazione, presso lo studio di Gianluca Vidal, di fatto proprietario del trust che gestisce la Sampdoria in questa delicata fase, è convocata l’assemblea degli azionisti che dovrà nominare il nuovo CdA e il numero uno del club.

Con tutta probabilità, sottolinea il quotidiano, saranno confermati i componenti del consiglio uscente, con il presidente che sarà selezionato tra figure rappresentative sul piano istituzionale considerando le circostanze attuali.