Nuovo San Siro progetto vincitore

Milan e Inter avranno il loro nuovo stadio, e sarà una Cattedrale. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, sarà infatti Populous, con un progetto ispirato al Duomo e alla Galleria Vittorio Emanuele II, lo studio a cui nerazzurri e rossoneri affideranno la realizzazione dell’impianto che dal 2027 ospiterà le partite loro partite interne.

Si discuterà ancora sul futuro del Meazza, che al momento dovrebbe essere parzialmente demolito dopo i Giochi olimpici invernali del 2026 e riconvertito in un “distretto sportivo e commerciale”, ma intanto Inter e Milan fanno un altro passo in avanti. Da mesi il progetto di Populous sembrava in netto vantaggio rispetto agli Anelli di Milano di Manica-Sportium, ora è in dirittura d’arrivo anche l’ufficialità, che nelle intenzioni delle due società sarà comunicata entro Natale, quindi nelle prossime 24-48 ore.

Nuovo San Siro progetto vincitore – I progetti di Populous

Lo studio americano, che ha firmato oltre 3000 progetti sportivi e ha progettato più di 1000 stadi, tra i quali quelli olimpici di Sydney 2000 e di Londra 2012, il nuovo Wembley e la modernissima arena del Tottenham di Conte, ha aperto in settembre a Milano la ventunesima sede mondiale e ora si butterà sulla realizzazione del progetto esecutivo, il nuovo necessario passo dopo gli ok arrivati dal Comune di Milano.

Per il via libera i club hanno dimezzato il cemento a favore del verde, rientrando quindi in quell’indice volumetrico dello 0,35 che esclude la costruzione di torri, alberghi e giganteschi centri commerciali nella zona del Meazza. Anche per questo le due dirigenze stanno lavorando per rimodulare il piano finanziario dell’intero progetto, che all’inizio della cavalcata valeva ben 1,2 miliardi di euro.

Nuovo San Siro progetto vincitore – I dettagli della Cattedrale

Per quanto riguarda la Cattedrale, il nuovo stadio risponderà alla volontà delle due dirigenze di avere tra le mani un progetto davvero moderno. Dai quasi 80mila spettatori del Meazza si passerà ai massimo 65mila del nuovo stadio. Una scelta precisa, con molti più posti executive rispetto a oggi per aumentare i guadagni: si stima che dal 2027 Inter e Milan possano ricavare dallo stadio almeno 80 milioni a testa all’anno.

Una galleria circonderà lo stadio e sarà avvolta da una facciata in vetro ed è progettata per essere l’impianto più eco-sostenibile d’Europa. Grazie a installazioni tecnologiche, inoltre, lo stadio diventerà nerazzurro e rossonero a seconda della squadra che giocherà e sarà ecosostenibile. La galleria sarà ventilata naturalmente e pannelli solari saranno integrati sulla copertura dell’edificio.

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. 29,99 EURO/MESE. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI