Juventus plusvalenze quali sono
Il centrocampista brasiliano Arthur Melo (Foto: Alessandro Sabattini/Getty Images)

La notizia dell’indagine della Procura di Torino sulle plusvalenze della Juventus riporta alla mente i fari accesi dalla Covisoc (Commissione di Vigilanza sulle Società di Calcio Professionistiche) e dalla Procura della FIGC su una serie di operazioni di mercato con l’apertura di un fascicolo, nato da una verifica ispettiva della Consob, e della quale lo stesso club bianconero aveva fatto menzione tra le pieghe del bilancio.

E’ proprio qui, infatti, che si è agganciata l’inchiesta della Procura di Torino per falso in bilancio con sei indagati, tra i quali il presidente Agnelli, il vicepresidente Nedved e l’ex direttore sportivo – oggi al Tottenham – Fabio Paratici.

Juventus plusvalenze – Sotto la lente anche l’operazione Osimhen-Napoli

Nel mirino della Covisoc un mese fa erano finite 62 operazioni, tra le quali anche quella che aveva portato l’attaccante Victor Osimhen al Napoli, ma ben 42 affari – tra nomi più o meno noti e spostamento effettivo di denaro ridotto, se non nullo – vedevano coinvolta la Juventus.

L’operazione più importante tra quelle analizzate è stato lo scambio che nell’estate del 2020 ha portato il centrocampista bosniaco Miralem Pjanic al Barcellona (per circa 60 milioni), con il brasiliano Arthur Melo che ha compiuto il percorso inverso, accasandosi in bianconero per 72 milioni di euro.

Si tratta di una delle pochissime operazioni – insieme al trasferimento di Cancelo al City e a quello di Audero alla Sampdoria – che ha coinvolto due calciatori affermati ad alto livello, mentre le altre hanno riguardato principalmente giovani giocatori che si dividevano tra la formazione Primavera e la squadra Under 23 del club bianconero.

Juventus plusvalenze – L’elenco completo delle 42 operazioni

Questo l’elenco completo:

GIOCATORE DA A PREZZO (mln euro)
Nicolò Rovella Genoa Juventus 18
Manolo Portanova Juventus Genoa 10
Elia Petrelli Juventus Genoa 8
Kevin Monzialo Juventus Lugano 2,5
Christopher Lungoyi Lugano Juventus 2,5
Franco Tongya Juventus Marsiglia 8
Akè Marley Marsiglia Juventus 8
Giulio Parodi Juventus Pro Vercelli 1,32
Davide De Marino Pro Vercelli Juventus 1,5
Kaly Sene Juventus Basilea 4
Hajdari Albian Basilea Juventus 4,38
Rafael Da Fonseca Juventus Amiens 1,5
Felix Nzouango Amiens Juventus 1,9
Francesco Lamanna Juventus Novara 0,9
Tommaso Barbieri Novara Juventus 1,4
Eric Lanini Juventus Parma 2,385
Alessandro Minelli Parma Juventus 2,91
Edoardo Masciangelo Juventus Pescara 2,3
Matteo Brunori Pescara Juventus 2,93
Leonardo Loria Juventus Pisa 2,473
Stefano Gori Pisa Juventus 3,2
Pereira Da Silva Juventus Barcellona 7,866
Miralem Pjanic Juventus Barcellona 60,842
Arthur Barcellona Juventus 72
Alejandro Marques Barcellona Juventus 8,2
Joao Cancelo Juventus Manchester City 65
Moreno Taboada Juventus Manchester City 10
Danilo Manchester City Juventus 37
Andrade Correja Manchester City Juventus 10,508
Emil Audero Sampdoria Juventus 20
Peeters Daouda Juventus Sampdoria 4
Erasmo Mulè Sampdoria Juventus 3,5
Giacomo Vrioni Sampdoria Juventus 2,88
Nicolò Francoforte Juventus Sampdoria 1,7
Gerbi Erik Juventus Sampdoria 1,3
Matteo Stoppa Juventus Sampdoria 1
Michael Brentan Juventus Sampdoria 0,225
Andrea Adamoli Juventus Empoli 0,5
Leonardo Mancuso Juventus Empoli 4,5
Mirco Lipari Empoli Juventus 0,6
Tommaso Maressa Empoli Juventus 0,5
Marco Olivieri Empoli Juventus 2,4

 

GUARDA “ALL OR NOTHING: JUVENTUS” SU AMAZON PRIME VIDEO. ISCRIVITI E PROVA IL SERVIZIO GRATIS PER 30 GIORNI. CLICCA QUI PER REGISTRARTI

IMPORTANTE: In qualità di Affiliato Amazon, Calcio e Finanza riceve un guadagno dagli acquisti idonei. Calcio e Finanza riceve una commissione per ogni utente, con diritto di usufruire del periodo gratuito di 30 giorni di Amazon Prime, che da www.calcioefinanza.it si iscrive a Prime attraverso PrimeVideo.com. Registrandoti ad Amazon Prime Video attraverso il precedente link puoi pertanto contribuire a sostenere il progetto editoriale di Calcio e Finanza. Grazie.