Pioli rinnovo Milan
(Foto: Valerio Pennicino/Getty Images)

La firma era stata annunciata nella giornata di ieri, ma ora è arrivata. Stefano Pioli rinnova il suo contratto con il Milan e rimane il tecnico dei rossoneri almeno fino al 2023, considerando la presenza di un’opzione almeno per un ulteriore anno.

L’allenatore, che era in scadenza a giugno 2022, continua così il suo percorso alla guida del progetto rossonero. La firma è arrivata insieme a tutta la dirigenza rossonera al completo: dal presidente Scaroni fino a Maldini, Massara e il ceo Ivan Gazidis.

«L’ultima foto è la più fresca, la più bella perché è l’ultima ma mi auguro che dopo questo momento ce ne siano tante altre. Vogliamo essere ambiziosi e costruire qualcosa di importante», le prime parole di Pioli dopo il rinnovo, commentando una foto della serata di Madrid.

C’è poi il commento di Gazidis sul rinnovo del tecnico: «È un processo step by step. Non è necessario pensare troppo avanti solamente con i sogni. Stefano ora va a Milanello per il lavoro e questo è fondamentale per il nostro progresso. Non parliamo troppo di sogni, parliamo di lavoro».

In chiusura, le parole di Maldini: «Noi non facciamo un contratto solo con l’allenatore Pioli, ma con l’uomo. C’è un rispetto assoluto e sintonia tra le parti». Secondo quanto riportato da Sky Sport, Pioli ha firmato un rinnovo da 3 milioni netti a stagione (5,55 milioni lordi circa).

Scopri TIMVISION Gold con tutto Netflix, Disney+, DAZN con tutta la Serie A TIM, Infinity+ con la UEFA Champions League. Clicca qui, compila il form e ricevi maggiori informazioni