Il patron del Vicenza Renzo Rosso (copyright: Andrea Ninni/Image/Insidefoto)

Otb è pronta a sbarcare in borsa. Come riporta Forbes, il gruppo di Renzo Rosso, patron del Vicenza, prevede di completare l’operazione nel 2024, anno in cui secondo l’imprenditore padovano e l’amministratore delegato Ubaldo Minelli, l’azienda avrà raggiunto una dimensione più adeguata alla quotazione.

La holding controlla i marchi Diesel, Maison, Margiela, Marni e Viktor&Rolf, oltre che le aziende Staff International, Brave Kid e Jil Sander. Da poco è entrata anche in ZDHC Foundation’ s Roadmap to Zero Programme, iniziativa che promuove una gestione chimica sostenibile lungo del catene di produzione dei settori tessile, pellame e calzature.

Negli ultimi mesi, Rosso aveva fatto sapere di star valutando nuove acquisizioni con l’obiettivo di diventare un polo italiano del lusso. «L’azienda ha tutti gli strumenti – finanziari, organizzativi, gestionali e patrimoniali – per portare avanti il ​​nostro progetto», aveva dichiarato Minelli pochi giorni fa. Per il 2021, Otb prevede una crescita del fatturato del 21% rispetto al 2020, con ricavi oltre 1,5 miliardi.

Tutta la Serie A TIM è solo su DAZN: 7 partite in esclusiva e 3 in co-esclusiva a giornata. 29,99 euro/mese. Attiva Ora. Disdici quando vuoi