Spareggi Mondiali come funzionano
(Photo by Marco Rosi/Getty Images)

La Svizzera vince 4-0, l’Italia non va oltre lo 0-0: la qualificazione ai Mondiali passerà per i playoff. Ma come funzione gli spareggi per i Mondiali?

Rispetto al 2017, anno in cui l’Italia fallì l’accesso a Russia 2018, la formula è cambiata del tutto. In quell’occasione gli Azzurri giocarono due gare, una di andata e una di ritorno, perdendo 1-0 in Svezia e pareggiando 0-0 a San Siro. Il sistema era relativamente semplice, e non ha nulla a che fare con quello studiato per Qatar 2022.

Spareggi Mondiali come funzionano: le novità

Gli spareggi consistono infatti in tre “Final Four” da giocarsi tra le 10 squadre classificate come seconde e due squadre (Austria e Repubblica Ceca) il cui accesso è stato garantito dalla Nations League. Le Nazionali saranno divise tra 6 teste di serie e 6 non-teste di serie, a seconda del punteggio e della differenza reti nel girone, per poi essere ulteriormente divise in questi tornei da quattro squadre, dai quali uscirà fuori un solo vincitore: 12 squadre, per tre posti soltanto.

Ogni torneo avrà quindi due teste di serie e due non-teste di serie. Le prime affronteranno le seconde, in una gara secca da disputarsi in casa della testa di serie. Lo step successivo è quindi una finale secca tra le vincenti delle due semifinali, con sede da stabilire tramite sorteggio: se va bene in casa propria, se va male tocca una trasferta che può essere a centinaia di chilometri di distanza.

Spareggi Mondiali come funzionano, le seconde classificate

Quali sono quindi le squadre sicure del secondo posto? La sconfitta di ieri all’ultimo secondo ha condannato il Portogallo di CR7, a cui si è aggiunta la Svezia. Sicure del secondo posto anche Scozia, Galles, Nord Macedonia e Russia, mentre sono ancora in ballo Olanda-Turchia-Norvegia nel Girone G, Finlandia-Ucraina nel Girone D e, appunto, Italia-Svizzera in quello C.

Appuntamento quindi a fine novembre, con il sorteggio per stabilire i tre tornei: le gare si svolgeranno tra il 24-25 marzo e il 28-29 marzo 2022.

Queste la lista di tutte le possibili seconde classificate, a cui si aggiungono Austria e Repubblica Ceca:

  • Portogallo
  • Svezia
  • Italia
  • Finlandia/Ucraina
  • Galles/Repubblica Ceca
  • Scozia
  • Paesi Bassi/Turchia/Norvegia
  • Russia
  • Polonia
  • Macedonia del Nord

Scopri TIMVISION Gold con tutto Netflix, Disney+, DAZN con tutta la Serie A TIM, Infinity+ con la UEFA Champions League. Clicca qui, compila il form e ricevi maggiori informazioni