quanto guadagna john elkann
John Elkann (copyright: Giorgio Perottino / Insidefoto)

John Elkann riapre definitivamente il dossier Partner Re. Come riporta il Sole 24 Ore, Exor, la holding attraverso cui la famiglia Agnelli controlla la Juventus, ha riavviato le trattative per la cessione della sua partecipata al gigante francese Covea. I negoziati si erano arenati lo scorso anno sulla rivalutazione del gruppo di riassicurazione.

Il quotidiano sottolinea che si sarebbero creati i presupposti per un accordo condiviso sul valore di Partner Re, che sarebbe vicino al prezzo pre-Covid a cui John Elkann sarebbe stato disposto a vendere.

Il memorandum d’intesa siglato tra Exor e Covea nel marzo 2020 prevedeva un’operazione da 9 miliardi di euro, che avrebbe dovuto perfezionarsi alla fine dello stesso anno, salvo poi saltare a causa della pandemia da coronavirus: Covea aveva infatti rivalutato Partner Re a 7 miliardi, troppo poco per convincere Elkann. Nel caso in cui l’operazione andasse a buon fine, per Exor si amplierebbero notevolmente i margini di manovra in termini di potenziali investimenti.

Tutta la Serie A TIM è solo su DAZN: 7 partite in esclusiva e 3 in co-esclusiva a giornata. 29,99 euro/mese. Attiva Ora. Disdici quando vuoi