L'esterno portoghese Luis Diaz (Photo by Gonzalo Arroyo Moreno/Getty Images)

Manca ancora qualche mese all’inizio del calciomercato, ma la squadra più “ricca” del mondo pensa già alle prime mosse. La nuova proprietà saudita del Newcastle ha infatti individuato il primo obiettivo: si tratta di Luis Diaz, esterno sinistro del Porto, per il quale i Magpies pagherebbero la clausola rescissoria da 80 milioni di euro.

Colombiano classe ’97, Diaz è stato acquistato dal Porto nel 2019 dall’Atletico Junior di Baranquilla. Vanta 32 gol in 108  presente con il club portoghese, che nel 2020 ha deciso di inserire nel contratto la clausola da 80 milioni di euro. Clausola che il Newcastle, secondo fonti portoghesi, sarebbe più che di disposto a pagare.

Grazie ai buoni risultati commerciali della precedente proprietà, il club potrà vantare una capacità di spesa di oltre 200 milioni di euro. Luis Diaz entrerebbe quindi nella storia, diventando il primo colpo di quella che potrebbe diventare nel prossimo futuro una superpotenza del calcio europeo. In ogni caso, il prossimo passo della dirigenza saudita sarà quello di individuare un nuovo allenatore, dopo l’esonero di Steve Bruce.

SCOPRI LE NUOVE OFFERTE DI SKY PER LA STAGIONE 2021/2022. CLICCA QUI E COMPILA IL FORM SUL SITO DI SKY PER AVERE TUTTE LE INFO SU CALCIO, SPORT E INTRATTENIMENTO

PrecedenteEvergrande scongiura il default, Suning sorride
SuccessivoDzeko: «La Roma mi aveva già venduto alla Juventus»