La Supercoppa italiana (Photo by Claudio Villa/Getty Images for Lega Serie A)

L’Arabia Saudita mette ancora nel mirino la Serie A, puntando la Supercoppa italiana. Secondo quanto riportato da MF – Milano Finanza, dai sauditi è arrivata una proposta da circa 200 milioni per rinnovare l’accordo per ospitare in Arabia la Supercoppa per i prossimi 6 anni.

Una offerta migliorativa rispetto a quella del contratto attualmente in vigore (21 milioni su tre anni), anche perché i sauditi chiedono un cambio di format, con la Supercoppa in versione Final Four.

A giocarsi il trofeo verrebbero così invitati non solo i vincitori di campionato e Coppa Italia, ma anche i secondi classificati in entrambe le competizioni: in questo modo, in Arabia Saudita verrebbero disputate due semifinali più la finale, sullo stile di quanto già succede per la Supercoppa di Spagna.

Una offerta che tuttava si intreccia con la situazione geopolitica in medio oriente, considerando anche che i rapporti della Lega Serie A proprio con l’Arabia Saudita hanno compromesso quelli tra la lega italiana e i qatarioti di BeIn Sport. Nelle ultime settimane tra Arabia Saudita e Qatar sembra scoppiata la pace, ma la Serie A sta cercando ancora di trovare un accordo per trasmettere il campionato nell’area.

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. 29,99 EURO/MESE. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI