Rappresentanti di 777 Partners, nuovi proprietari del Genoa (Photo by Getty Images)

Nonostante le difficoltà del club in campionato, i nuovi proprietari del Genoa continuano a puntare in alto. In un’intervista a Off The Pitch, Andres Blazquez, operating partner di 777 Partners, ha dichiarato che il fondo americano sta studiando l’adozione di modelli di multiproprietà, puntando all’acquisizione di un club della Premier League inglese.

Nel caso in cui l’operazione andasse a buon fine, 777 Partners scriverebbe la storia, diventando proprietaria di una società in tre dei primi cinque campionati europei. Oltre a possedere il Genoa, il fondo detiene infatti una minoranza nel Siviglia, con l’intenzione di rilevare la maggioranza anche del club andaluso.

Dopo Liga e Serie A, l’obiettivo è ora di sbarcare Oltremanica. «Stiamo esaminando alcuni potenziali investimenti nel Regno Unito, così come anche nell’Europa dell’Est» ha dichiarato Blazquez. «Abbiamo studiato modelli di multiproprietà, come quelli di City Football Group e di Red Bull, e crediamo che possedere più club e più stadi in più competizioni massimizzi il valore delle attività».

Blazquez sottolinea quindi le potenziali sinergie tra i vari club e la proprietà. Tuttavia, «ci sono delle limitazioni su ciò che significa multiproprietà. Dobbiamo essere consapevoli di ciò che possiamo e non possiamo fare. Ma entro i limiti di ciò che la UEFA o la FIFA permettono, crediamo di poter generare un valore significativo. L’acquisto del Genoa fa parte della realizzazione di questo piano».

Tutta la Serie A TIM è solo su DAZN: 7 partite in esclusiva e 3 in co-esclusiva a giornata. 29,99 euro/mese. Attiva Ora. Disdici quando vuoi

1 COMMENTO