Quanto guadagna Valeri
Cartellino rosso (foto Insidefoto.com)

Arresto e accusa di tentato omicido. Sono queste le conseguenze per il calciatore brasiliano del San Paolo-RS William Ribeiro, protagonista di un episodio di violenza in campo.

Nella sfida tra il San Paolo-Rs e Guarani de Venancio Aires, valida per la Serie A2 del campionato statale del Rio Grande do Sul, Ribeiro ha aggredito in campo l’arbitro Rodrigo Crivellaro. L’episodio è avvenuto al 15′ del secondo tempo, con la squadra del Guarani de Venancio Aires in vantaggio per 1-0: il giocatore brasiliano è stato ammonito dall’arbitro dopo un fallo e, in risposta, ha spinto il direttore di gara a terra per poi colpirlo con un violento calcio alla testa.

L’arbitro è rimasto a terra privo di sensi, venendo poi trasportato d’urgenza in ospedale. La partita è stata immediatamente sospesa e William Ribeiro è stato arrestato e portato al commissariato di polizia con l’accusa di tentato omicidio. Il San Paolo-RS ha poi annunciato che rescinderà il contratto con Ribeiro.

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. 29,99 EURO/MESE. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI