(Photo by Neil Hall - Pool/Getty Images)

Il calcio ai tempi del Covid-19 deve anche fare i conti con le scelte dei singoli atleti sul tema della vaccinazione. Tuttavia, alcuni tornei sportivi hanno già imposto l’obbligo vaccinale per la partecipazione, e tra questi l’esempio più eclatante è quello dei Mondiali di Qatar 2022.

Gli organizzatori hanno infatti reso noto che soltanto i giocatori vaccinati con doppia dose potranno partecipare all’evento. L’imposizione, come riporta il Daily Mail, sta già mettendo in allarme la Nazionale inglese: nella formazione vice-campione d’Europa sono infatti presenti diversi giocatori che, in questo momento, si rifiutano di vaccinarsi per diversi motivi. Nel caso in cui non fossero coperti per il Mondiale, i Tre Leoni dovranno fare a meno di loro in caso di qualificazione alla fase finale del torneo.

Il quotidiano inglese parla di almeno cinque giocatori, di cui tre facenti parte della spedizione europea di Southgate. La questione rientra all’interno di un problema più ampio legato alla campagna vaccinale nella Premier League, con due terzi delle squadre del massimo campionato inglese che devono ancora presentano giocatori che non hanno ricevuto nemmeno una dose.

Tutta la Serie A TIM è solo su DAZN: 7 partite in esclusiva e 3 in co-esclusiva a giornata. 29,99 euro/mese. Attiva Ora. Disdici quando vuoi