Romain Sawyers, vittima degli insulti (Photo by Tim Keeton - Pool/Getty Images)

Pugno duro contro il razzismo nel Regno Unito. Come riporta Sky News, un tifoso del West Bromwich Albion è stato condannato a otto settimane di carcere per aver insultato sui social il calciatore Romaine Sawyers, con chiari ed espliciti ri

Pronunciando la sentenza alla Birmingham Magistrates’ Court, il giudice ha dichiarato: “Questo è un reato grave. Non c’è posto per il razzismo o l’abuso razzista online. Questo chiaramente a mio avviso attraversa la soglia della custodia. Valuto il rimorso mostrato per le azioni davvero minimo. A mio parere (il reato) rientra nella categoria del danno maggiore”.

L’accusato ha incolpato il correttore automatico per aver inserito il termine errato, scusa respinta dai giudici in virtù dei diversi messaggi scritti, leggendo i quali Sawyers ha affermato di essersi sentito “molestato, allarmato e angosciato”. Il sostenitore è stato bandito a vita dal West Bromwich, e gli è stato imposto di pagare 1.128 sterline in totale di multa.

Tutta la Serie A TIM è solo su DAZN: 7 partite in esclusiva e 3 in co-esclusiva a giornata. 29,99 euro/mese. Attiva Ora. Disdici quando vuoi