Mondiali ogni due anni
(copyright: Mladen Lackovic/via Onefootball)

È da poco terminato l’incontro Infantino-Ceferin a Zurigo, nel quale i due vertici di FIFA e UEFA hanno discusso il controverso tema del Mondiale biennale e della riforma del calendario proposta dalla federazione internazionale.

Come riporta la Gazzetta dello Sport, tra i due organi c’è stata un’apertura al dialogo sul secondo discorso, che tocca da vicino le richieste e le preoccupazioni dei giocatori. Sul fronte del Mondiale c’è invece molta distanza: la UEFA ha ribadito di aver già venduto il 50% dei diritti Euro 2028 e il 100% per Euro 2024, mentre la FIFA ha sottolineato l’importanza dello sviluppo del calcio in continenti dove i Paesi hanno meno occasioni di emergere.

In ogni caso, il fronte UEFA-FIFA ha consolidato il legame tra la federazione europea e la CONMEBOL, controparte sudamericana, con la quale ha annunciato oggi l’inaugurazione della “Supercoppa internazionale” tra la vincente dell’Europeo e della Copa America. La prima edizione si giocherà nel 2022, tra Italia e Argentina.

Tutta la Serie A TIM è solo su DAZN: 7 partite in esclusiva e 3 in co-esclusiva a giornata. 29,99 euro/mese. Attiva Ora. Disdici quando vuoi