Psg City costo rose stipendi

Sale l’attesa per per PSG-Manchester City, il big match della seconda giornata di Champions League, che si candida di diritto essere una delle partite più spettacolari della stagione. Guardiola contro Pochettino, Mbappé contro De Bruyne, Hakimi contro Cancelo: tante le sfide nella sfida che andrà in scena al Parco dei Principi.

Come noto, la partita è anche quella tra due delle squadre più ricche della stagione 2021-22. Secondo i dati di Transfermarkt, il valore della rosa del Manchester City ammonta a oltre un miliardo di euro, leggermente superiore ai 997,25 milioni dei francesi: le due squadre risultano le più costose al mondo, e insieme valgono in totale quasi due miliardi di euro.

Per i Citizens il più prezioso risulta Kevin De Bruyne (100 milioni di euro), mentre per il PSG vi sono le super-stelle Mbappé, Neymar e Messi, che contano da sole per 340 milioni.

Se il confronto per quanto riguarda il valore della rosa è sullo stesso livello, quello degli ingaggi non lo è. Considerando unicamente i salari dell’11 titolare, quelli del Paris ammontano a oltre 160 milioni netti, mentre quelli della compagine di Manchester si fermano a circa 94 milioni di euro.

Ma la sfida è anche tra Nike e Puma: la prima vanta un accordo di 80 milioni di euro a stagione con il Paris fino al 2032, la seconda di 74 milioni con il City fino al 2029. Per quanto riguarda gli sponsor di maglia, la sfida è tra Accor Live Limitless, che paga 65 milioni a stagione al PSG, ed Etihad Airways, 51 milioni agli inglesi.

Infine, uno degli aspetti più interessanti riguarda le proprietà. PSG-City è infatti il Derby del Golfo della Champions League, che vede contrapposti il Qatar con Abu Dhabi. Due proprietà differenti con strategie differenti: più orientata al brand il PSG qatariota, più incentrato sulla multiproprietà il City emiratino.

Tutta la Serie A TIM è solo su DAZN: 7 partite in esclusiva e 3 in co-esclusiva a giornata. 29,99 euro/mese. Attiva Ora. Disdici quando vuoi