Tifosi italiani Wembley
Tifosi italiani a Wembley (copyright: Fabio Ferrari LaPresse)

Una corsa contro il tempo, con l’obiettivo di avere gli stadi più pieni già per le gare dell’Italia in Nations League. Il decreto per dare il via libera all’aumento della capienza negli impianti italiani, infatti potrebbe essere approvato dal consiglio dei ministri fra il 30 settembre e il primo ottobre, spiega la Gazzetta dello Sport.

«L’apertura sull’aumento della capienza è un’ottima notizia – ha detto il presidente federale  Gabriele Gravina in una nota – La sottosegretaria Valentina Vezzali sta lavorando senza sosta per arrivare a un risultato per noi fondamentale e per questo dobbiamo ringraziarla. Attendiamo fiduciosi che si concludano le valutazioni della cabina di regia, in raccordo con il Cts».

Le tempistiche per la Nations League, tuttavia, saranno abbastanza strette. Già da lunedì 27 infatti aprirà la vendita libera dei biglietti per le semifinali, in programma mercoledì 6 ottobre a Milano (Italia-Spagna) e giovedì 7 a Torino (Belgio-Francia), con le finali domenica 10: l’ipotesi è quella di una seconda tranche da mettere in vendita subito dopo la pubblicazione del decreto sulla Gazzetta Ufficiale.

Per la Serie A, invece, la nuova soglia di capienza dovrebbe scattare nel week end del 16-17 ottobre, mentre per salire al 100% della capienza si dovrà passare per un’altra riunione del CTS e un nuovo monitoraggio dei dati dei contagi.

Resta, tuttavia, il nodo mascherina, considerando che il Cts ha già stigmatizzato il mancato rispetto del protocollo in alcuni stadi. «Auspico e mi auguro che le società sportive che organizzano eventi siano responsabili facendo rispettare le misure che abbiamo dettato con le linee guida. Non è possibile vedere assembramenti e tifosi senza mascherine – ha detto ieri Valentina Vezzali, sottosegretaria allo Sport – perché la salute di chi ci è vicino dipende dal nostro comportamento». Un appello condiviso anche da Gravina: «L’uso delle mascherine e il rispetto del distanziamento, in tutti i settori degli impianti, rappresentano un requisito fondamentale del nostro vivere civile».

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. 29,99 EURO/MESE. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI