Joao Felix (Copyright: JOEL MARKLUND via Onefootball)

L’accademia dello Sport Lisboa e Benfica, il Benfica Campus, festeggia oggi il suo 15° anniversario. Dall’apertura delle sue porte nel settembre del 2007, il Benfica Campus ha sviluppato alcune delle più grandi stelle del calcio europeo, generando più di 500 milioni di euro di ricavi. Il successo del Benfica Campus e le infrastrutture e tecnologie all’avanguardia hanno portato il club a vincere diversi premi, tra cui il Globe Soccer Award per la migliore accademia dell’anno nel 2015 e nel 2019.

Cosa hanno in comune Ruben Dias, João Félix, Bernardo Silva, Renato Sanches, João Cancelo, Ederson, Jan Oblak, André Gomes, Nélson Semedo, Victor Lindelöf o Gonçalo Guedes? Sono tutti cresciuti nella Benfica Campus Academy. Il forte investimento fatto dal club nello sviluppo dei giovani ha portato diversi giovani giocatori a raggiungere alcune delle migliori squadre dei 5 grandi campionati europei.

Rui Costa, presidente del Benfica e leggenda del club, è stato anche lui un prodotto dell’accademia giovanile e celebra con queste parole questa importante pietra miliare per il club: “I 15 anni di Benfica Campus che celebriamo oggi esprimono l’eccellenza, l’ambizione e la professionalità di tutti coloro che lavorano allo Sport Lisboa e Benfica. Il Benfica Campus gioca un ruolo importante nell’internazionalizzazione del marchio Benfica e nello sviluppo potenziale di centinaia di giovani che alleniamo ogni anno con la nostra metodologia e la filosofia di allenamento del Benfica. Questo lavoro è riconosciuto a livello internazionale e si esprime bene nelle scuole che sono state create in vari paesi”.

Ecco alcuni fatti chiave del Benfica Campus:

  • Area: 19 ettari;
  • 9 campi (6 in erba naturale – calcio a 11; 2 in erba sintetica – calcio a 11; 1 in erba sintetica)
  • Centro di alloggio con 86 camere (30 camere prima squadra, 56 camere squadre dell’accademia, 98 posti letto);
  • 2 palestre (523 m2, 475 m2);
  • 28 spogliatoi (5 spogliatoi per squadre (lavoro quotidiano), 12 spogliatoi per le competizioni, 5 spogliatoi per gli arbitri e 6 spogliatoi per lo Stato;)
  • Sala di allenamento a 360º;
  • 5 lavanderie;
  • 3 sale di fisioterapia;
  • 2 sale di trattamento e consultazione;
  • 2 sale di valutazione fisica;
  • 2 auditorium; – Altri spazi: sala studio, uffici, bar, sale riunioni e soggiorno;
  • Cucina e 2 mense.

RISORSE UMANE

  • 10 Squadre che si allenano quotidiana, divise nelle seguenti classi: Prima Squadra, Squadra B, Under-23, Under-19, Giovani (2 squadre – Under-17 e Under-16, 2 squadre Under-15 e 2 squadre Under-14);
  • Circa 200 talenti tra i 12 e i 19 anni si allenano al Seixal
  • SQUADRE GIOVANILI: – 89 atleti che vivono nel Campus Caixa Futebol dai 12 ai 19 anni;
  • SQUADRE GIOVANILI: 42 allenatori impegnati in attività quotidiane, 172 atleti (dalla U-14 alla squadra B);
  • SQUADRE GIOVANILI: 86 dipendenti del club impegnati quotidianamente;
  • Media di 65 dipendenti esterni impegnati quotidianamente (società di servizi).

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. 29,99 EURO/MESE. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI

PrecedenteMusk: «Nel periodo più buio aiutato da Elkann»
SuccessivoSocios: «Token e non solo: i nostri piani per l’Inter»