Una partita di Leagues Cup (copyright: Lynn Pennington/via Onefootball)

Si consolida sempre di più l’alleanza tra Stati Uniti e Messico sul fronte calcistico. Come riporta As, Major League Soccer (USA) e Liga MX (Messico) annunceranno a breve la nascita della Liga Norteamericana, un torneo aperto ai club di entrambi i campionati che partirà nel 2023, tre anni prima dei Mondiali che avranno luogo tra i due Paesi e il Canada.

Non si tratta della prima competizione congiunta tra le due leghe. Dal 2018 esiste infatti la Campeones Cup, nel quale si sfidano in partita secca la vincitrice della MLS Cup, coppa di lega statunitense, e del Campeon de Campeones, trofeo messicano nel quale si affrontano i vincitori dei tornei di Apertura e di Clausura del campionato del Paese.

Dal 2019 esiste invece la Leagues Cup, un torneo a eliminazione diretta a cui partecipano quattro squadre statunitensi e quattro messicane, che tuttavia viene accusato di voler essere un tentativo della MLS di sfruttare la comunità messicana presente negli States per guadagnare. Infine, le due leghe hanno annunciato che l’All-Star Game 2021 vedrà sfidarsi le selezioni dei migliori giocatori della MLS contro i migliori della Liga MX.

Anche le squadre canadesi saranno invitate nel nuovo torneo, del quale comunque non sono stati rivelati né le squadre partecipanti né il formato.

Tutta la Serie A TIM è solo su DAZN: 7 partite in esclusiva e 3 in co-esclusiva a giornata. 29,99 euro/mese. Attiva Ora. Disdici quando vuoi