Dazn rete Gubitosi
Luigi Gubitosi (Foto: Samantha Zucchi, Insidefoto)

«Credo che in queste prime giornate sia avvenuto passaggio straordinario dal satellite allo streaming, mi sembra che sia ormai un dato di fatto e che ci si sta abituando. La rete si è comportata benissimo. Evidentemente nell’imparare nuove tecniche ci si sta affinando».

Così ha risposto l’amministratore delegato di Tim, Luigi Gubitosi, a una domanda se fosse soddisfatto della trasmissione delle partite di serie A con Dazn nelle prime tre giornate di campionato. Gubitosi ha detto di credere «che vedremo sempre meglio».

«Vedremo una pluralità di operatori. Parliamo di Dazn ma sia Infinity sia Amazon hanno trasmesso ieri in streaming. Quindi sono numerosi gli operatori piuttosto che non solo Dazn», ha concluso l’amministratore delegato di Tim.

Diverse sono state le polemiche nelle ultime settimane, da parte degli utenti, a proposito delle difficoltà di trasmissione da parte delle piattaforme OTT. Prima Dazn (con la Serie A) e successivamente Infinity (con la Champions) hanno dovuto affrontare alcune problematiche.

Meglio è andata invece con Amazon, che nel suo test più importante della serata di ieri – la sfida della fase a gironi di Champions tra Inter e Real Madrid – si è ben comportata, con disagi limitati tra gli utenti.

Tutta la Serie A TIM è solo su DAZN: 7 partite in esclusiva e 3 in co-esclusiva a giornata. 29,99 euro/mese. Attiva Ora. Disdici quando vuoi