Superlega scontro UEFA
Florentino Perez e Aleksander Ceferin (Foto: Mike Kireev via Onefootball)

Il braccio di ferro tra Aleksander Ceferin e Florentino Perez, figure di spicco rispettivamente della UEFA e del progetto della Superlega, continua a infiammare il calcio europeo. Intervistato dal Der Spiegel, il presidente della federazione europea ha lanciato una frecciata al patron del Real Madrid, e al sogno nel cassetto di quest’ultimo per il calciomercato.

“Florentino Perez si lamenta e dice che il club può sopravvivere solo con la Superlega, poi cerca di acquistare Kylian Mbappé per 180 milioni” ha dichiarato Ceferin. Questa estate, il Real Madrid ha provato fino all’ultimo a trovare un accordo con il Paris Saint-Germain per il trasferimento del fuoriclasse, ma le trattative si sono interrotte (almeno per il momento) di fronte al rifiuto del club francese.

Il numero uno della Federcalcio europea è tornato poi ad attaccare l’idea del mondiale ogni due anni: “Semplicemente possiamo decidere di non partecipare. Per quanto mi riguarda potranno andarci i sudamericani. A me non è stato comunicato nulla, non c’è stata nessuna telefonata, non ho ricevuto lettere o altro. L’ho solo letto sui media”.

Tutta la Serie A TIM è solo su DAZN: 7 partite in esclusiva e 3 in co-esclusiva a giornata. 29,99 euro/mese. Attiva Ora. Disdici quando vuoi