quanto guadagna dal pino
Il presidente della Lega di Serie A, Paolo Dal Pino (Photo Andrea Staccioli / Insidefoto)

“Io darei incentivi fiscali a chi fa un progetto del genere, non gli creerei ostacoli, così come avrei dato incentivi fiscali a chi voleva fare uno stadio e investire tanti soldi in questa città”. Lo ha detto Paolo Dal Pino, presidente della Lega Serie A di calcio, a proposito del progetto del nuovo centro sportivo della Fiorentina, il ‘Viola Park’, di cui oggi ha visitato il cantiere.

“Spero che vengano membri del governo a visitare questo centro, e imparino ad attirare investimenti stranieri, e in questo caso italiani, con forza”, ha proseguito. “Noi dobbiamo abbracciare chi come Rocco Commisso arriva e fa investimenti di questo tipo, dobbiamo aiutare e non creare problemi”, ha aggiunto, intervistato in un video pubblicato sul sito del club viola.

Dal Pino ha ricordato che “in questi ultimi 12-15 mesi abbiamo lottato molto, mediaticamente, poi nelle stanze di Roma, per spingere prima il progetto dello stadio, poi quando ci furono i tentativi di blocco di questo progetto abbiamo cercato di unire tutte le forze, la Lega, la Federazione, il Coni, per andare invece nella direzione di aprire le opportunità”.

“Oggi essere qui a vedere il progetto nella sua interezza, e capirne la bellezza, oltre che le dimensioni enormi di investimento inusuali per il nostro sistema calcio, è semplicemente straordinario, supera il calcio, dovrebbe essere un esempio per il nostro Paese. Io darei incentivi fiscali a chi fa un progetto del genere, non gli creerei ostacoli, così come avrei dato incentivi fiscali a chi voleva fare uno stadio e investire tanti soldi in questa città”.

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. 29,99 EURO/MESE. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI