Serie A iscritti YouTube
(Foto: Andrea Staccioli / Insidefoto, via Onefootball)

Prosegue la tensione tra la Lega Serie A e Sky, quasi mai calata dalla turbolenta fine dello storico matrimonio quest’anno. Come riporta il Sole 24 Ore, sono due le contestazioni che il campionato italiano muove all’emittente: l’offerta gratuita della Serie A (le tre partite per turno assegnate in co-esclusiva con DAZN) ad alcuni abbonati e un messaggio che Sky manda ai propri clienti.

Per quanto riguarda il primo tema, la Serie A teme uno svilimento del valore del prodotto. Come sottolinea il quotidiano, la questione va avanti da luglio, ma Sky avrebbe già dato rassicurazioni precisando che si tratterebbe di un’offerta promozionale rivolta a una selezione di clienti con abbonamento Sky inclusivo del pacchetto Sky Calcio e con una durata limitata, restando sempre un’offerta pay (e dunque mai gratuita).

Il nodo del secondo tema riguarda invece un messaggio che Sky rivolge ai propri clienti, in cui si fa riferimento a “offerta intero turno Serie A Sky”. Formula che non è piaciuta all’amministratore delegato del campionato, Luigi De Siervo, che tramite una lettera di diffida ha chiesto di interrompere la comunicazione: «non esiste un intero turno Serie A Sky» e il campionato «è titolato Serie A Tim», sottolinea De Siervo.

Tutta la Serie A TIM è solo su DAZN: 7 partite in esclusiva e 3 in co-esclusiva a giornata. 29,99 euro/mese. Attiva Ora. Disdici quando vuoi

1 COMMENTO