Tiemoue Bakayoko con la maglia del Chelsea (Copyright: Nick Potts via Onefootball)

Tiémoué Bakayoko torna in rossonero. Nella giornata di ieri, il Milan ha infatti annunciato il ritorno del centrocampista francese, che aveva già disputato la stagione 2018/19 con la maglia rossonera.

“AC Milan è lieto di annunciare di aver acquisito, a titolo temporaneo biennale con opzione per l’acquisizione definitiva che diventa obbligo al verificarsi di determinate condizioni, il diritto alle prestazioni sportive del centrocampista Tiémoué Bakayoko dal Chelsea FC”, ha spiegato il club rossonero.

“Nato a Parigi il 17 agosto 1994, Tiémoué Bakayoko nella sua carriera da professionista gioca con Rennes, Monaco, Chelsea, Napoli e torna al Milan dopo aver già indossato la maglia rossonera nella stagione 2018/2019 collezionando 42 presenze e 1 gol”.

Secondo le indiscrezioni, l’operazione si è conclusa in prestito biennale oneroso con diritto di riscatto (per un totale di circa 20 milioni di euro, di cui 15 milioni per il riscatto e circa 1,5 milioni in due anni per il prestito oneroso) che diventa, quindi, obbligo al verificarsi di determinate condizioni.

Bakayoko dovrebbe invece guadagnare circa 2,5 milioni di euro a stagione: non dovrebbe tuttavia poter accedere ai vantaggi fiscali legati al Decreto Crescita.

I suoi costi a bilancio saranno così pari 5,3 milioni di euro annui, considerando i circa 750mila euro per il prestito oneroso e i 4,6 milioni di euro lordi per lo stipendio.

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. 29,99 EURO/MESE. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI