Inter Moncler
(Foto: Nicol Campo, via Onefootball)

Digitalbits espande la sua presenza commerciale nel calcio italiano. Come riporta la Gazzetta dello Sport, la società americana, operante nel settore della tecnologia blockchain, sarà il nuovo sponsor di manica dell’Inter. L’annuncio avverrà nei prossimi giorni, con accordo pluriennale.

Si tratta della terza partnership sulla maglia nerazzurra, dopo Socios.com, sponsor di maglia, e Lenovo, retrosponsor; risulta invece la seconda strettamente collegata al settore del blockchain. Per quanto riguarda le cifre, il quotidiano riporta un ammontare di poco inferiore ai cinque milioni di euro.

Per Digitalbits è la seconda partnership nel nostro Paese. La società californiana è infatti da quest’anno lo sponsor di maglia dell’AS Roma, all’interno di un accordo che vede Zytara Labs LLC nuovo main global partner dei giallorossi. L’accordo, valido fino al 2024 e superiore ai 35 milioni di euro, prevede che il marchio DigitalBits (piattaforma attraverso la quale sono disponibili gli NFT di Zytara) compaia sulle maglie della prima squadra maschile, di quella femminile e di tutte le squadre giovanili del Club in ogni partita in tutto il mondo.

Tutta la Serie A TIM è solo su DAZN: 7 partite in esclusiva e 3 in co-esclusiva a giornata. 29,99 euro/mese. Attiva Ora. Disdici quando vuoi