Florentino Perez JP Morgan
Florentino Perez (Foto Alterphotos / Insidefoto )

Florentino Perez è al lavoro per trovare un accordo diverso per rispetto a quello siglato dalla Liga spagnola con il fondo di private equity Cvc Capital Partners. Il presidente del Real Madrid sta tenendo colloqui con JP Morgan per un’alternativa più redditizia dal suo punto di vista e che non richieda l’ipoteca dei diritti tv per 40 anni.

Secondo quanto riportato da El Confidencial, fonti vicine al Real Madrid assicurano che Florentino abbia contattato la banca d’affari statunitense per mettere in piedi un’operazione finanziaria a condizioni migliori rispetto a quelle offerte da Cvc, che presterà ai club della Liga 2,1 miliardi di euro.

JP Morgan è stato anche il finanziatore ufficiale – salvo poi non poter portare a termine l’operazione – della Superlega, il progetto con cui Florentino si proponeva di rivoluzionare il calcio di alto livello in Europa. La banca americana avrebbe contribuito con i 5 miliardi iniziali necessari a creare una competizione “chiusa” tra i migliori club del continente.

Il caos che ne seguì portò al ritiro dei club inglesi e via via delle altre società, eccezion fatta per Juventus, Barcellona e per lo stesso Real Madrid. Anche JP Morgan, tramite il suo vicepresidente Daniel Pinto, si scusò per aver finanziato il progetto con una mossa senza precedenti.

Per questo motivo, la banca, guidata in Spagna da Ignacio de la Colina, vuole garantire che questa alternativa all’accordo con Cvc sia più vantaggiosa per tutti i club della Liga, che hanno approvato a maggioranza (38 su 42) il prestito del fondo d’investimento.

Secondo indiscrezioni, anche il presidente del Barcellona Joan Laporta sarebbe a conoscenza delle trattative con JP Morgan, la cui offerta dovrebbe essere stilata nelle prossime settimane per evitare che si concretizzi l’accordo con Cvc.

Florentino è convinto che la sua proposta arriverà nei tempi previsti, poiché, nonostante l’accordo con il Cvc sia stato approvato il 12 agosto, i soldi ai club non arriveranno fino alla fine di novembre, come confermato da fonti ufficiali della Liga spagnola.

Tutta la Serie A TIM è solo su DAZN: 7 partite in esclusiva e 3 in co-esclusiva a giornata. 29,99 euro/mese. Attiva Ora. Disdici quando vuoi