Enrico Preziosi presidente Genoa (copyright: Andrea Staccioli / Insidefoto)

La holding di Enrico Preziosi è in rosso, e la “colpa” è del suo Genoa. Come riporta Milano Finanza, il 2020 di Fingiochi, società che l’imprenditore controlla attraverso Preziosi Participations e Bribri, si è chiuso infatti con una perdita di quasi 4 milioni di euro rispetto all’utile di 4,1 milioni del precedente esercizio.

Il quotidiano sottolinea che il passivo è dovuto alle svalutazioni salite anno su anno da 800mila euro a 5,7 milioni e costituite per circa 3 milioni dal writeoff sui finanziamenti concessi al Genoa, che ha chiuso il 2020 in perdita per 33,4 milioni e il cui 99,89% in bilancio è iscritto a zero.

Il club rossoblù ha chiuso il 2020 in rosso dopo l’utile di 10 milioni del 2019, sia a causa degli effetti economici della pandemia, sia a causa di minori plusvalenze rispetto all’anno precedente. Il Genoa registrava un patrimonio netto positivo di 14,4 milioni di euro.

Tutta la Serie A TIM è solo su DAZN: 7 partite in esclusiva e 3 in co-esclusiva a giornata. 29,99 euro/mese. Attiva Ora. Disdici quando vuoi

1 COMMENTO