Tifosi della Salernitana in occasione della Coppa Italia (copyright: Alessandro Garofalo/via Onefootball)

Con la ripartenza della Serie A, c’è tanta voglia di ritorno allo stadio (e alla quasi-normalità) da parte di tutti. Con gli impianti aperti al 50%, è in una corso una vera e propria caccia ad ogni singolo seggiolino disponibile per poter tornare a vedere dal vivo i propri beniamini dopo quasi 18 mesi.

La Gazzetta dello Sport ha fatto un punto della situazione per la prima giornata. Quasi tutte le società hanno optato per la vendita su internet, appoggiandosi a Vivaticket o Ticket One. Lo stadio più capiente sarà il Meazza, con quasi 38.000 persone che potranno accedervi per vedere Inter-Genoa, prima gara del campionato in programma sabato alle ore 18:30 insieme a Verona-Sassuolo.

Per poter vedere il debutto dei campioni d’Italia, il prezzo parte da 14 euro, mentre per la gara in contemporanea si parte da 16 euro. Si tratta di uno dei prezzi di partenza più bassi, insieme ai 12 euro per Bologna-Salernitana al Dall’Ara.

Meno conveniente, anche per ragioni di capienza, il prezzo di partenza per Empoli-Lazio: per aggiudicarsi uno degli 8.100 posti disponibili al Castellani non si potrà spendere meno di 25 euro. Stesso prezzo per uno degli 8.272 seggiolini dell’Unipol Domus per Cagliari-Spezia.

Per il debutto della Juventus alla Dacia Arena contro l’Udinese i prezzi partono dai 20 euro, stesso prezzo per la prima del Milan in casa della Sampdoria, per la Roma all’Olimpico contro la Fiorentina e per l’Atalanta in casa del Torino. Infine, chi volesse assistere a Napoli-Venezia allo Stadio Maradona dovrà spendere non meno di 14 euro.

Tutta la Serie A TIM è solo su DAZN: 7 partite in esclusiva e 3 in co-esclusiva a giornata. 29,99 euro/mese. Attiva Ora. Disdici quando vuoi