Real Madrid canale streaming
(Foto: Inigo Larreina, via Onefootball)

Il Real Madrid bussa alla porta del Governo per finanziare la sua strategia televisiva. Il club punta a ricevere otto milioni di euro dal piano Spain Audiovisual Hub in Europe, finanziato in parte da fondi europei per trasformare Real Madrid Television in una piattaforma over-the-top (OTT).

Secondo Europa Press, il club ha partecipato lo scorso maggio alle manifestazioni di interesse della componente 25 del “Piano di Risanamento, Trasformazione e Resilienza” per poter beneficiare degli importi sopra citati.

Il progetto, che si chiamerà Real Madrid Digital Factory, mira ad avere contenuti on demand e un servizio di live streaming, che verrebbero distribuiti attraverso la rete e avrebbero il supporto dell’Intelligenza Artificiale (AI).

L’obiettivo del progetto audiovisivo del governo spagnolo è attrarre investimenti e quindi essere in grado di rafforzare la produzione audiovisiva nel paese. A tal fine il Governo prevede investimenti per 1.603 milioni di euro, di cui 200 milioni di euro provenienti dal “Piano di Risanamento, Trasformazione e Resilienza”.

Tutto questo avviene alcuni giorni dopo che la società presieduta da Florentino Pérez ha deciso di non aderire al progetto LaLiga Impulso, che avrebbe consentito al club di ricevere risorse extra da parte del fondo d’investimento Cvc.

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. 29,99 EURO/MESE. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI